16 Ottobre 2021
news

Blu Volley, sfida infinita ad Acqui: dopo due ore arriva la vittoria al quinto set

11-04-2021 18:22 - News Campionato B1
Primo recupero positivo per la Blu Volley che ha la meglio al quinto set delle padroni di casa dell’Arredofrigo Valnegri. Match difficile per le ragazze di Bracci che dopo il primo set vinto abbastanza agilmente, perdono con altrettanta facilità gli altri due parziali. Dal quarto in poi ritorna lo strapotere quarratino che rimane avanti in entrambi i set, chiudendo senza soffrire il match.

ARREDOFRIGO VALNEGRI-BLU VOLLEY QUARRATA 2-3 (17-25; 25-14; 25-16; 19-25; 11-15)
Coach Bracci schiera Chiti libero, Gobbi opposto, il duo Cantamessa–Bianciardi al centro, Becucci–Salvestrini bande, e Bacciottini al palleggio. Risponde coach Marenco mandando in campo Lombardi e Culiani laterali, Cicogna opposta, libero Fantini, Cattozzo al palleggio e al centro Rivetti e Mirabelli.

PRIMO SET
Cicogna prima disfa poi segna l’1-1. Si porta sul 2-6 Quarrata grazie a qualche regalo ospite. Cugliani e Lombardi rimediano accorciando sul 4-7 prima che la Blu Volley prenda il largo. Sul 4-11 chiama time out Marenco: troppi errori in fase di costruzione nella sua squadra. Lombardi sblocca l’impasse alessandrino e si avvicina a -5 con un mani fuori. Aumentando la ricezione locale soffre la squadra di Bracci. Appena scappa via sul +6, coach Marenco richiama il time out per ricompattare le sue. Becucci schiaccia il punto del 13-19 poi Gobbi si prende la murata da Culiani prima di rifarsi con un pallonetto ingannevole. Cicogna risulta molto imprecisa e regala otto set point a Quarrata. Sprecato il primo grazie a Cicogna, Gobbi mette a terra il 17-25.

SECONDO SET
Lombardi e Mirabelli fanno 3-0 grazie a un doppio errore di Salvestrini. Riceve a due la Blu Volley e Chiti in più d’un occasione è in difficoltà. Gobbi prova a metterci una toppa, ma il primo time out Bracci lo chiede sul 7-2 per le avversarie. Senza muro Gobbi fa quello che vuole il problema è che Lombardi prende coraggio e allunga le sue. Salvestrini viene presa di mira in ricezione e scappano sul 10-3 le locali. Parziali pesanti in casa Blu Volley che non riesce a riavvicinarsi. Culiani passa attraverso il muro e Bracci non ci sta: nel secondo time out è indietro 15-8. Puccini rileva Becucci, fuori fase in questo secondo set, posizionando la ricezione a 3. Non mantiene la continuità Quarrata, realizzando al massimo due punti consecutivi. Sul fronte opposto tutto funziona a meraviglia e il set si chiude con il divario record di 25-14.

TERZO SET
L’iniziale situazione di parità resiste per poco, tra un passante di Gobbi e una bella ricezione di Fantini, salita di livello col passare del tempo. Il distacco di due punti maturato sul 5-3 in favore delle piemontesi si vede allungare sull’8-4 con il time out di Bracci per ristabilire l’equilibrio. Cattozzo con un monster block a uno porta le sue sull’11-5 in un momento difficile per la Blu Volley. Gobbi trova la strada occupata e sul 13-6 termina i time out Bracci. Cicogna approfitta del muro fuori usandolo spesso e volentieri e per Quarrata è ancora notte fonda. Ogni tanto uno sprazzo di Salvestrini non è sufficiente per la Blu Volley. Sul fronte opposto infatti Lombardi dimostra molta più esperienza rispetto ai suoi 18 anni. Anche stavolta per Quarrata è un set gramo: il parziale si chiude sul 25-16.

QUARTO SET
Sulla falsariga del parziale precedente la situazione di parità viene interrotta da un break piemontese. Stavolta le ragazze di Bracci non ci stanno e da un 6-4 ritornano avanti 6-7 dopo oltre un set di svantaggio. Bianciardi col primo tempo ritrova quella confidenza col pallone che le mancava prima che sul 6-9 Marenco chiami time-out. Il divario persiste ed ecco che il coach locale propone al centro Ranghetti sul 7-10. Salvestrini trova sui suoi livelli e Marenco finisce i time out prima di togliere Fantini in favore di Raimondo come libero. Rimane sempre attaccata al match Acqui Terme anche se le distanze non diminuiscono da 4 punti. L’inerzia sembra essere tutta dalla parte pistoiese e infatti la maggior sicurezza rimanda tutto al tie break sul 19-25.

QUINTO SET
1-1 dopo due punti estenuanti poi mette la testa fuori il team Bracci grazie anche all’ace sporcato dal nastro di Bianciardi che porta sul 1-4. Passa un punto e Marenco chiama il primo time out. Purtroppo per lui il trend non cambia con la Blu Volley che si porta sul 1-7 prima del secondo minuto di sospensione richiesto da Acqui Terme. Bianciardi in battuta inanella una buona serie prima di pestare la riga e assegnare il secondo punto ad Acqui. Con il mani fuori di Gobbi si procede al cambio campo con più equilibrio. Sono sempre tanti i 6 punti di vantaggio che la Blu Volley prova a mantere. Piano piano si porta a -3 sul 9-12 la formazione piemontese poi l’allungo decisivo pistoiese chiude il match sul 11-15.

IL COMMENTO
Bracci in settimana ha mantenuto alta l’attenzione e le sue ragazze lo hanno ascoltato. Sarebbe stato troppo facile per loro crollare dopo la rimonta alessandrina, ma la Blu Volley non è più la squadra del girone d’andata e tutte le gare decide di giocarsele fino in fondo. Oltre alla sconfitta contro la prima della classe Genova sono arrivate tutte prestazioni di livello che le ragazze dovranno confermare già nel ritorno contro Acqui Terme il 17 aprile. Matematicamente non ci dovrebbe essere più storia in termini di classifica, ma chissà.

BLU VOLLEY: Salvestrini 14, Bacciottini 7, Becucci 3, Pellitteri, Chiti, Puccini 10, Cantamessa 6, Bianciardi 9, Gobbi 19. N.e: Iani, Bianchini. Allenatore: Marco Bracci. Assistente: Carmine Miceli.

















Fonte: Matteo Mori - www.pistoiasport.com

A.S.D. Blu Volley Quarrata
Via G. Galilei 13 **CAP** 51039 - Quarrata (Pistoia)
P.I. 00513060475
0 Fax 0573/775056
asdbluvolley@asdbluvolley.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Accetta i cookies necessari