22 Maggio 2019

news
percorso: Home > news > News Generiche

Si arrende a Macerata la squadra quarratina tra le mura amiche del PalaMelo

28-11-2017 21:38 - News Generiche
Blu Volley Quarrata 0-3 Roana CBF HR Macerata
(23-25, 16-25, 26-28 i parziali)
Secondo KO consecutivo per il Blu Volley Quarrata che al PalaMelo rimedia un pesante 3-0 dal Helvia Recina Volley Macerata (vincitrice del campionato di B2 girone F della passata stagione). Nel confronto fra le due compagini neopromosse le atlete di Coach Torracchi hanno disputato due set alla pari, dove si è visto una buona intensità di gioco, ma ancora una volta nei momenti clou ha prevalso la maggior efficacia in attacco delle avversarie. La delusione c´è soprattutto per il secondo parziale, gettato alle ortiche dopo appena una manciata di punti. Bottino pieno per le marchigiane arrivate sul territorio pistoiese con pochi tifosi al seguito ma spesso e volentieri ben più rumorosi dell´affollata curva di casa.
Ad aprire le danze ci pensa Cheli dopo un ottima difesa di Chiti. L´attaccante aglianese in gran spolvero è la protagonista nella fase iniziale del match. Sul fronte ospite, Macerata risponde con Pomilli e l´opposto Grizzo (12-12). In fiducia le quarratine provano a scappare con l´uno-due vincente (14-12) di Cheli con bel lob lungolinea e Di Gregorio in primo tempo (quest´oggi titolare ma ancora non al top della forma). Leste le marchigiane Bellucci e Rita a riportare sotto il proprio team (14-14). Sul 18-20 Torracchi chiama il primo time out della serata. Si entra nella fase incandescente del set con Di Gregorio a muro e Cheli nuovamente a sospingere Quarrata (21-21). Poi le marchigiane trovano un ace grazie ad una ricezione maldestra di Degli Innocenti (21-23). Torracchi interrompe nuovamente il gioco e al rientro in campo Degli Innocenti prima si riscatta, Pazzaglia poi pareggia il risultato 23-23. Dopo il time out di Coach Paniconi, una palletta vincente di Bellucci e la fast di Di Marino gelano il palazzetto (23-25). Quarrata spreca un occasione d´oro di portarsi in vantaggio con un lavoro di seconda linea non preciso e con Macerata che ha concesso ben 5 errori gratuiti alla battuta. Nel secondo parziale arancionere subito avanti 0-3 grazie alla centrale Rita e Pomilli. Sprecano il vantaggio acquisito con degli errori in attacco le ospiti ed il Blu ne approfitta per allungare con la solita Cheli a segno con due ace (8-5). Time out di Paniconi a fermare il momento positivo di casa. Sul punteggio favorevole di 9-6, stacca la spina Quarrata, incomincia a forzare le giocate piuttosto che mettere in atto una "gestione" più ragionata. Le marchigiane mettono a segno un parziale di 10-1, che le porta così sul rassicurante 10-16. La striscia negativa per il Blu si ferma sulla rete con l´errore in battuta di Di Marino, ma il parziale è ormai compromesso. Le ospiti chiudono subito alla prima palla set sul 16-24 con la neoentrata Costagli con un attacco da P6. Nel terzo riparte forte Macerata con Bellucci, Grizzo e Pomilli (1-4) e time out di Torracchi speso più che bene. Pian piano con pazienza si riavvicina la squadra di casa alle ospiti (5-6), la svolta tanto attesa arriva con la segnatura di tre muri consecutivi, due del capitano Di Gregorio e uno di Bartolini (12-11). Da questo momento in poi set giocato con estrema attenzione e grande intensità difensiva da parte del Blu: ciò che serve per poter competere contro squadre come quella affrontata oggi. Bartolini con un gran secondo tocco e Becucci danno il vantaggio temporaneo di 20-18. Paniconi corre ai ripari chiamando un time out. L´errore di Pazzaglia in battuta e le parallele di Bellucci e Grizzo ribaltano il punteggio (20-21). Stavolta a chiamare tempo è Torracchi che attua la solita mossa di sette giorni fa a Castelfranco inserendo Capocasale dietro in seconda linea al posto di Becucci. Sul 23-23 erroraccio in fase di rimessa del Blu e prima palla match per Macerata. Un invasione a muro salva una prima volta Quarrata (24-24). Ai vantaggi i due successivi match point li anulla Degli Innocenti con due attacchi vincenti (26-26). Le arancionere trovano il jolly con un punto difensivo assai rocambolesco, chiudono poi con un bel lungolinea di Grizzo (26-28). "E´ un campionato difficile, come ci si aspettava insomma. Bisogna aver pazienza e fiducia, lavorare sia sul piano tecnico-tattico sia sull´aspetto mentale delle ragazze. C´è molta delusione per il secondo set, il primo ed il terzo sono stati giocati con grinta, determinazione, buone scelte offensive, anche se poi li abbiamo persi sul finale per disattenzioni nostre. Già tra una settimana ci sarà un altro impegno durissimo in trasferta a Montale Rangone contro l´Emilbronzo Modena (forte della vittoria per 3-1 nel derby contro la corazzata Sassuolo)"
TOP Blu Volley: Cheli
TOP Roana Macerata: Grizzo e Pomilli
Tabellino: Cheli 20, Pazzaglia 7, Di Gregorio 6, Bartolini 5, Becucci 5, Degli Innocenti 5, Chiti (L), Bagni, Capocasale, Gradi, Grosso, Niccolai, Savella.



Fonte: Addetto stampa B1

A.S.D. Blu Volley Quarrata
Via G. Galilei 13 **CAP** 51039 - Quarrata (Pistoia)
P.I. 00513060475
Tel. Emanuele Ferri 339/7396710 Fax 0573/775056
asdbluvolley@asdbluvolley.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata