20 Settembre 2019

news
percorso: Home > news > News Generiche

Altro tie break per la Blu Volley nella trasferta di Perugia

08-11-2017 22:46 - News Generiche
Nel primo scontro diretto per la salvezza la Blu Volley Quarrata deve piegarsi alla lunga distanza alla Limmi School Volley Perugia (15-25, 25-13, 23-25, 25-17, 15-10 i parziali per le umbre in due ore di gioco) dopo una gara caratterizzata da alti e bassi, costellata da qualche errore di troppo su entrambe le sponde, in cui la ricezione, altalenante sia per le pistoiesi che per le umbre, alla fine ha forse pesato in misura maggiore per le ospiti. Assente Filindassi dopo l´infortunio riportato nella gara interna di sabato scorso con Empoli, mister Torracchi ha schierato Cheli opposta in diagonale al palleggiatore Bartolini, Degli Innocenti e Becucci di banda, Pazzaglia e Grosso al centro, Chiti con la casacca di libero; mister De Paolis ha risposto con Gallina in cabina di regia, Minati opposta, Castellucci e Sasso schiacciatori, Cruciani al centro con Rosa, Pici libero. Le giocatrici di casa iniziano bene con Miniati (autentica spina nel fianco, insieme a Castellucci, per la difesa quarratina per tutto il match) che chiude un paio di punti (4-2), ma la Blu Volley prende subito il sopravvento e lo fa soprattutto grazie a Cheli, due suoi ace segnano l´ 8-5, spaccano il set e a niente serve il time out di mister De Paolis perché al rientro in campo è ancora l´opposta pistoiese a martellare da ogni parte del campo, e quando non cade il primo attacco non si scompone sul secondo (18-8). Miniati al servizio prova un´ improbabile rimonta che si ferma sul 21-15, ancora Cheli mette a terra un pallone importante (saranno 11 i punti a fine set) e Pazzaglia chiude il set e manda le squadre al cambio campo. Anche l´inizio del secondo parziale è stato di marca umbra, con Gallina al servizio le giocatrici di casa mettono a segno il 6-1 che costringe mister Torracchi a chiamare il time out; al rientro Becucci e Pazzaglia rimontano fino all´ 8 pari, ma la ricezione quarratina, calata notevolmente nel secondo parziale, viene colpita più volte da Sasso, Minati e Castellucci; le giocatrici di casa prendono il largo e chiudono senza troppi problemi portando in parità il conto dei set. Nel terzo parziale iniziano bene le bianco blu con Becucci e Degli Innocenti (7-3), la difesa umbra più volte incerta lascia cadere palloni innocui (12-7), Bartolini e Grosso mantengono invariati i 5 punti di vantaggio fino al 17-12, Castellucci e Cruciani con i loro attacchi tentano la rimonta, annullano 2 set points sul 24-21 ma devono arrendersi dopo l´attacco sbagliato da Minati che consegna il set al sestetto toscano. Mister De Paolis ad inizio quarto set cambia Nana per Rosa, il punteggio resta in equilibrio con Becucci che risponde a Castellucci (7-7), break e contro break non aiutano a schiodare la parità (15-15), parità che viene interrotta all´improvviso da Minati al servizio che approfitta dello sbandamento dei ricevitori quarratini, fallosi in un paio di occasioni, Cruciani prima e Sasso poi allungano ulteriormente (22-16), la reazione ospite non è convincente ed arriva il secondo tie-break consecutivo dopo quello di sabato scorso contro Empoli. L´inizio è tutto della School Volley Perugia che confeziona in un batter d´occhio il 5-1, Torracchi richiama le sue in panchina per trenta secondi, una pausa salutare che serve a riordinare le idee e a riportare la parità (5-5); le locali tentano un secondo allungo, favorite anche da una decisione dubbia della coppia arbitrale, sull´ 11-9 Torracchi chiama il secondo time out che stavolta non sortisce le gli effetti desiderati, Cruciani mette a segno i punti del 13-10 e lascia a Castellucci il compito di chiudere set e match. "Quella di stasera era una partita importante perché contro una diretta concorrente alla salvezza, era fondamentale vincere, e sarebbe stato importante portare a casa la piena posta in palio. Il punto conquistato lascia molto amaro in bocca perché alla fine questi punti lasciati per strada potrebbero pesare tantissimo ai fini della salvezza. Abbiamo commesso errori banali, troppe battute sbagliate e troppe incertezze in ricezione e difesa che con le squadre del nostro livello pesano doppio. Se vogliamo conquistare la prima vittoria in B1 ci sarà da cambiare atteggiamento, già da sabato prossimo anche se sappiamo che di fronte troveremo una delle pretendenti alla promozione, il Sassuolo di Aguero."
TABELLINO:
Cheli 24, Becucci 15, Degli Innocenti 13, Pazzaglia 8, Grosso 5, Bartolini 3, Savella 0, Capocasale 0, Niccolai 0, Di Gregorio 0, Chiti libero 0, Gradi n.e, Bagni n.e.


Fonte: Addetto stampa B1

A.S.D. Blu Volley Quarrata
Via G. Galilei 13 **CAP** 51039 - Quarrata (Pistoia)
P.I. 00513060475
Tel. Emanuele Ferri 339/7396710 Fax 0573/775056
asdbluvolley@asdbluvolley.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata